Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Essi consentono, inoltre, di offrire pubblicità su misura e collegamenti ai social network. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

La Chiesa di Santa Maria della Neve

Santa Maria della Neve

La Città
Vi si accede dai giardini della Rocca dei Papi. La chiesa fu realizzata per volere di Innocenzo III agli inizi del XIII secolo; denominata Chiesa di Santa Maria in castello, cambiò il nome a seguito della visita pastorale del Protonotario Apostolico Giuseppe Mascardo nel 1583, il quale la trovò completamente innevata.
Poco conserva dell'originaria struttura. L'edificio era composto da tre navate e aveva due porte d'accesso. Subì modifiche significative nel XIX secolo. Attualmente presenta un'unica aula di modeste dimensioni. Sul lato sinistro si trova un affresco della metà del Trecento rappresentante la Madonna in trono con Bambino fra i Santi Francesco, Antonio, Flaviano e Nicola.Poco conserva dell'originaria struttura. L'edificio era composto da tre navate e aveva due porte d'accesso. Subì modifiche significative nel XIX secolo. Attualmente presenta un'unica aula di modeste dimensioni. Sul lato sinistro si trova un affresco della metà del Trecento rappresentante la Madonna in trono con Bambino fra i Santi Francesco, Antonio, Flaviano e Nicola.
Sull'altare è posta una statua della Vergine con il Bambino.
Se desideri essere informato regolarmente sulle nostre attività, iscriviti alla nostra Newsletter. Il servizio è completamente gratuito. La Newsletter sarà inviata con cadenza quindicinale ed i tuoi dati non saranno condivisi con terzi.
Visit Montefiascone!