Il museo, allestito presso il piano terra della Rocca dei Papi, appartiene al Sistema museale del lago di Bolsena e Il museo, allestito presso il piano terra della Rocca dei Papi, appartiene al Sistema museale del lago di Bolsena e svolge la funzione di Centro Studi e Documentazione su Antonio da Sangallo il Giovane (1484-1546), illustre architetto fiorentino.

Sala F

La sala espone pannelli descrittivi delle architetture religiose del Sangallo nel Lazio, Toscana, Umbria e Marche. La sala espone pannelli descrittivi delle architetture religiose del Sangallo nel Lazio, Toscana, Umbria e Marche. Sono presentati i progetti per le chiese del Viterbese, per la città di Roma, San Marco in Firenze, il duomo di Foligno e la Santa Casa di Loreto. Un modellino ligneo riproduce la Chiesa montefiasconese di Santa Maria di Montedoro.

Per l’allestimento della versione definitiva del Museo dell’Architettura di Antonio da Sangallo il Giovane sono iniziati nel 2006 con un primo contributo regionale grazie al quale, in un paio di anni, i locali del piano terreno della Rocca di Montefiascone sono stati resi agibili e solo parzialmente allestiti.

Altri articoli...

Museo dell'Architettura di Antonio da Sangallo il Giovane
Se desideri essere informato regolarmente sulle nostre attività, iscriviti alla nostra Newsletter. Il servizio è completamente gratuito. La Newsletter sarà inviata con cadenza quindicinale ed i tuoi dati non saranno condivisi con terzi.
Visit Montefiascone!