Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Essi consentono, inoltre, di offrire pubblicità su misura e collegamenti ai social network. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

93.000 Euro per il restauro e la valorizzazione della Rocca dei Papi e di Piazzale Urbano V

Restauro e valorizzazione della Rocca

Work in progress

Sono questi gli interventi annunciati all’unisono con viva soddisfazione dall’ assessore alla Cultura e Via Francigena Fabio Notazio, insieme all’assessore ai lavori pubblici e patrimonio, Massimo Ceccarelli.

Consolidamento del parapetto di Piazzale Urbano IV, del perimetro murario della Rocca dei Papi e rifacimento dell’ingresso al castello, sostituzione delle passerelle in legno presenti nella corte interna della Rocca con la realizzazione di un nuovo belvedere proprio nell’angolo che si affaccia sullo splendido panorama del lago di Bolsena.

"Abbiamo pensato di intervenire su più fronti . Per la promozione della Rocca dei Papi, cosa che mi riguarda più da vicino, è in cantiere la creazione di nuove strutture nella corte interna del complesso monumentale come il nuovo belvedere, posto nella parte opposta a quella dove è situata la torre, collegato con il portico e l’ingresso al museo del Sangallo da una nuova passerella; mentre quelle esistenti saranno tutte rinnovate”.
“ Grazie al finanziamento regionale legato alla Via Francigena – dichiarano entrambi gli amministratori comunali di Montefiascone -, dopo anni di cedimenti possiamo dare il via alla valorizzazione e messa in sicurezza della Rocca dei Papi, situata proprio sull’antico percorso dei pellegrini al centesimo Km dalla tomba di Pietro”.
Ammonta a 93.000 mila euro la cifra concessa dalla Regione Lazio nell’ambito dei progetti per gli interventi di restauro e promozione dell’antico itinerario. “Non è stato facile reperire i fondi – evidenziano gli assessori-, ma con la sinergia di entrambi siamo riusciti a portare avanti questo progetto mettendoci da subito al lavoro per la ricerca delle somme necessarie. Abbiamo trovato una via maestra e, tra numerosi ostacoli, siamo riusciti ad incassare il risultato”.
Insomma, le opere messe in cantiere dai due assessorati (cultura e patrimonio) riguardano sia la sicurezza e il restauro della Rocca dei Papi e piazzale Urbano V che la valorizzazione della Rocca stessa.
Massimo Ceccarelli invece afferma: “Il lavoro primario è il consolidamento del parapetto di piazzale Urbano V, di quella parte fortemente usurata transennata e chiusa per motivi di sicurezza. Nessuno era mai intervenuto e si era creata una situazione di pericolo – rimarca l’assessore-. Dopo aver chiuso quella zona del piazzale per motivi di incolumità, ho subito attacchi pesanti e ingiustificati, ma era necessario isolare la zona. Ora, finalmente, possiamo intervenire per la riapertura”.
Secondo quanto illustrano ancora, il finanziamento è pronto e i progetti hanno ottenuto il via libera dalla sovrintendenza. Questa settimana, inoltre è previsto l’avvio delle gare d’appalto dei lavori ed entro la data del 31 dicembre prossimo dovranno partire gli interventi.

( fonte Lia Saraca)

e-max.it: your social media marketing partner
Se desideri essere informato regolarmente sulle nostre attività, iscriviti alla nostra Newsletter. Il servizio è completamente gratuito. La Newsletter sarà inviata con cadenza quindicinale ed i tuoi dati non saranno condivisi con terzi.
Visit Montefiascone!