Il nostro sito utilizza cookie e tecnologie simili per ricordare la vostra visita, raccogliere statistiche delle visite e adattare il nostro sito ai vostri interessi. Essi consentono, inoltre, di offrire pubblicità su misura e collegamenti ai social network. Per maggiori informazioni o per impostare le preferenze dei cookie, in qualsiasi momento è possibile utilizzare il nostro strumento «Impostare le preferenze dei cookie» riservato a chi è registrato al sito. Accettando si prosegue la navigazione e si acconsente all’ installazione dei «cookie» da parte nostra o di terzi.

Il Raviolo

I Dolci

Dolce a base di ricotta di pecora prodotta localmente, uova intere, farina tipo 00, zucchero, aromi naturali (limone, alchermes, cannella, vanillina ed altri aromi non specificati) nella quantità di 5 mg/kg di ricotta. Il prodotto si presenta come un fagottino di forma rettangolare e colore dorato, ripieno di ricotta aromatizzata.

La ricotta utilizzata per la preparazione del ripieno è di provenienza locale. La ricetta si è conservata invariata. Il composto di aromi naturali viene tradizionalmente preparato dal farmacista locale secondo una ricetta segreta.

Ingredienti per la sfoglia:

Farina
Uova

Ingredienti per il ripieno:

Ricotta
Cioccolato
Zucchero
Cannella
Bagna per dolci e/o Rum

Preparazione:

Iniziate col preparare l’impasto. Le dosi sono semplicissime: ogni 100 g di farina mettete 1 uovo! Io (avendo 5 fameliche bocche da nutrire) ho usato 500 g di farina e 5 uova….
Disponete la farina a fontana e aprire le uova nella “buca”.

Con una forchetta sbattete le uova e inglobate a poco a poco la farina. A seconda del tipo di farina o della grandezza delle uova l’impasto potrebbe risultare troppo asciutto e non lavorabile.
Aggiungete un po’ di acqua, ma poca! Se esagerate dovrete aggiungere altra farina e poi altre uova….
Impastate bene fino ad ottenere un impasto omogeneo, liscio e non appiccicoso.

Ora arriva il difficile! Se potete usate una macchina per stendere la pasta, altrimenti “olio di gomito”!! Stendete la sfoglia in strisce il più sottoli possibili e stendetele su un panno.

Ora preparate il ripieno! Non ci sono dosi precise, si assaggia! Mettete in una ciotola capiente, la ricotta e grattugiate del cioccolato (oppure per semplificare potete usare le gocce di cioccolato). Mi raccomando abbondate!
Aggiungete lo zucchero e la bagna per dolci (o il rum);
ed infine aggiungete anche una spolverata generosa di cannella in polvere e mescolate il tutto con una forchetta;
Ora che il ripieno è pronto possiamo assemblare i ravioli. Per accelerare il lavoro prendete una striscia di pasta e sistemate dei mucchietti di ripieno (abbondate!!) uno vicino all’altro e poi con un pennello (o con il dito) passate un po’ d’acqua intorno ad ogni mucchio. Questo servirà a saldare bene i bordi del raviolo:
sovrapponete un’altra striscia:
Ora appiccicate i bordi con le dita facendo attenzione a non far rimanere aria all’interno del raviolo, altrimenti quando andrete a friggerli si bucheranno e uscirà tutto il ripieno; tagliate con la ruota dentellata (o in mancanza tagliate con un coltello e appiccicate i bordi con denti di una forchetta).

Mettete a scaldare dell’olio per frittura e quando sarà molto caldo tuffateci qualche raviolo;
Bastano pochi istanti, appena si iniziano a dorare vanno levati e scolati su della carta assorbente.
Lasciateli raffreddare e prima di servirli spolverateli (se volete) con dello zucchero a velo!

 

e-max.it: your social media marketing partner
Se desideri essere informato regolarmente sulle nostre attività, iscriviti alla nostra Newsletter. Il servizio è completamente gratuito. La Newsletter sarà inviata con cadenza quindicinale ed i tuoi dati non saranno condivisi con terzi.
Visit Montefiascone!